Diciottenni, meglio imparare a gestire lo stress

Un’indagine condotta su un milione e mezzo di diciottenni ha rivelato che l’ansia da stress subita da giovani favorisce il diabete di Tipo 2 da adulti. La ricerca, condotta dalla Stanford University, negli Stati Uniti, è stata pubblicata dalla rivista “Diabetologia”.

Diciottenni, meglio imparare a gestire lo stress

Secondo una ricerca condotta negli Stati Uniti, pubblicata dalla rivista Diabetologia, lo stress vissuto da giovani fa male soprattutto a chi non riesce a gestirlo: un diciottenne che non sopporta questa situazione correrà maggiori rischi di sviluppare il diabete di Tipo 2 in età adulta, con una probabilità di rischio del 51% più alta rispetto a chi è dotato di “resilienza”, cioè di capacità di affrontare le difficoltà senza stress.
Casey Crump della Stanford University, con un gruppo di ricercatori svedesi, ha effettuato un’indagine su un campione di oltre un milione e mezzo di diciottenni sottoposti alle visite mediche obbligatorie durante il periodo di leva tra il 1969 e il 1997 in Svezia. Il 98% dei partecipanti ha eseguito anche un test per valutare il grado di resilienza davanti a situazioni di stress.
I ricercatori hanno poi individuato quelli che tra il 1987 e il 2012 hanno avuto diagnosi di diabete di Tipo 2 per verificare se ci fosse un nesso tra la tolleranza allo stress da giovani e la comparsa della malattia da adulti. Ne è emerso che i giovani con scarsa tolleranza dello stress sono più predisposti al diabete del 51% rispetto a chi riesce a sopportarlo bene.
Secondo il ricercatore lo stress influenza il diabete che a sua volta è molto spesso causato da fattori psicologici, comportamentali e socioeconomici come ad esempio uno stile di vita poco sano. L’autore, infatti, sostiene che chi non “regge” lo stress è più spesso fumatore, ha un’alimentazione sbagliata o una vita sedentaria, tutte condizioni che con il tempo favorirebbero la comparsa del diabete. Adesso bisogna capire quali interventi sarebbe opportuno mettere in pratica in modo da gestire e prevenire lo stress da giovani, o almeno, insegnare ad affrontarlo nel migliore dei modi possibile.


Fonte: C Crump et al. Diabetologia. April 2016; 59(4):728-33.

Ricevi gratis la rivista a casa tua.

Note:

La informiamo che i dati (quali il Suo indirizzo email) da Lei forniti saranno trattati esclusivamente al fine di trasmetterLe attraverso mezzi informatizzati le informazioni da Lei richieste. Il conferimento di tali dati è facoltativo; tuttavia in assenza del Suo consenso non potremo inviarLe quanto richiestoci.


News – Eventi