E’ TUTTO UN ATTIMO

“Abbiamo creato questa mini serie web per raccontare come il microinfusore per insulina non sia un limite, anzi a noi ha cambiato la vita. Vi regaliamo momenti di quotidianità girati con autoironia, sperando di donarvi un sorriso e di far riflettere su un argomento di cui si parla ancora troppo poco.”

Annarita, Francesco, Gianni, Klaudeta, Paolo.

TUTTA LA SERIE

EMAIL UPDATES

Lascia la tua email per ricevere un messaggio alla pubblicazione di nuovi articoli.

Come è nata...

In una giornata di dicembre abbiamo incontrato un gruppo di persone che hanno accettato di condividere la loro storia con noi. La scarsa informazione sul diabete in generale, e ancor di più sulla terapia insulinica con microinfusore, sono spesso fonte di barriere, ostacoli o pregiudizi che le persone con diabete si trovano a dover fronteggiare.

“quando il mio diabetologo mi ha proposto il microinfusore, ho detto di no perché pensavo fosse troppo invasivo e poco discreto”, “mi chiedevo come indossarlo 24 ore su 24 in tutte le varie situazioni della quotidianità”, “avrei voluto potermi confrontare con una persona che già lo utilizza”

Nel corso di un laboratorio creativo, sono emerse molteplici idee sul come poter sostenere chi dovesse approcciare alla terapia insulinica con microinfusore per la prima volta.
Questa è l’idea che abbiamo scelto di condividere con tutti voi.

Le informazioni contenute in questa mini serie, non forniscono consigli medici e non si sostituiscono al parere medico. Attraverso l’autoironia, si affrontano scene di vita quotidiana dei protagonisti.


GLI ULTIMI ARTICOLI

Ricevi gratis la rivista a casa tua.

Note:

La informiamo che i dati (quali il Suo indirizzo email) da Lei forniti saranno trattati esclusivamente al fine di trasmetterLe attraverso mezzi informatizzati le informazioni da Lei richieste. Il conferimento di tali dati è facoltativo; tuttavia in assenza del Suo consenso non potremo inviarLe quanto richiestoci.


News – Eventi

Mini serie

Come è nata...

In una giornata di dicembre abbiamo incontrato un gruppo di persone che hanno accettato di condividere la loro storia con noi. La scarsa informazione sul diabete in generale, e ancor di più sulla terapia insulinica con microinfusore, sono spesso fonte di barriere, ostacoli o pregiudizi che le persone con diabete si trovano a dover fronteggiare.

“quando il mio diabetologo mi ha proposto il microinfusore, ho detto di no perché pensavo fosse troppo invasivo e poco discreto”, “mi chiedevo come indossarlo 24 ore su 24 in tutte le varie situazioni della quotidianità”, “avrei voluto potermi confrontare con una persona che già lo utilizza”

Nel corso di un laboratorio creativo, sono emerse molteplici idee sul come poter sostenere chi dovesse approcciare alla terapia insulinica con microinfusore per la prima volta.
Questa è l’idea che abbiamo scelto di condividere con tutti voi.

Le informazioni contenute in questa mini serie, non forniscono consigli medici e non si sostituiscono al parere medico. Attraverso l’autoironia, si affrontano scene di vita quotidiana dei protagonisti.


-->