Una porzione media contiene

Kilocalorie 300
Fibra gr 7
CHO gr 27
Proteine gr 11
Lipidi gr 15

Note:
La farina di ceci è praticamente l’unico componente di questo piatto, semplice anche se di difficile esecuzione casalinga: infatti è quasi indispensabile la cottura in forno a legna con fiamma vivace e forte calore. È per questo che in Liguria ci sono numerosi e caratteristici negozietti di farinata in cui la si trova fumante per l’intera giornata. La farinata offre un buon apporto di proteine vegetali e di fibra. Il suo consumo è poliedrico: mezza porzione risulta un piacevole spuntino di mezza mattina o pomeriggio o un gradevole inizio di un pasto rustico; la porzione intera può essere un primo piatto particolare. Diventa piatto unico se si affianca a formaggio molle tipo stracchino, squacquerone o prescinsèva o all’affettato; per un pasto completo può essere accompagnato da verdure crude, cotte o grigliate e da un frutto.

Ingredienti:

  • farina di ceci 200 gr
  • 6 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • sale
  • pepe
  • acqua 700 ml (tale quantità va ridotta o aumentata in rapporto al calore del forno: più calore uguale più acqua)

Preparazione

  1. Tre ore prima di preparare la farinata, stemperate la farina di ceci nell’acqua (mettete prima la farina poi lentamente l’acqua) avendo cura di sciogliere gli eventuali grumi.
  2. Salate la miscela quanto basta e lasciate riposare per un paio di ore, quindi eliminate la schiuma in superficie.
  3. Scaldate il forno a 240-260 °C (ottimali i 360 °C e più ottenuti con il forno a legna).
  4. Prendete una teglia di 38 cm di diametro (anche 60 se possedete un forno a legna), ungetela avendo cura di coprire tutta la superficie; quindi unite l’olio all’impasto, mescolate bene e versatelo nella teglia (non deve essere più alto di 1 cm).
  5. Necessita di una cottura rapida quindi lasciate cuocere, ruotando ogni tanto la teglia, fino a quando non vedete sfrigolare l’impasto e divenire la superficie superiore ambrata scura, mentre la parte inferiore sarà dorata.
  6. Sfornate, lasciate riposare qualche minuto, tagliate e servite con pepe da macinarsi al momento a piacere.

Dizionario del diabete

Lo strumento che ti guida ad individuare e conoscere i termini della patologia, per migliorare la gestione del diabete.

Scopri di più

Associazioni italiane

Associazioni nazionali, regionali e non territoriali di persone con il diabete. Scopri le realtà più vicine a te!

Scopri di più

Articoli correlati