Seguire uno stile di vita alimentare e di attività fisica corretto aiuta a migliorare il compenso del diabete e quindi, a non ammalarsi o a facilitare eventuali processi di guarigione.

In tempi come questi, di mobilità ridotta tra le mura di casa, sono importanti alcune regole per evitare di far salire troppo le glicemie e di aumentare di peso.

  1. Per evitare un aumento di peso, porta in tavola porzioni ridotte correlate alla riduzione dell’attività fisica e solo quello che hai deciso di mangiare; meglio cibi poco elaborati (senza sughi, salse etc), quindi meno calorici.
  2. Restare a casa e in famiglia, può essere un’opportunità per dedicare maggiore attenzione e un po' più di tempo alla preparazione di cibi più salutari (esempio zuppe e legumi a lunga cottura) non preconfezionati, nel rispetto delle nostre tradizioni mediterranee: ne trarrà giovamento la salute e il tempo passerà più velocemente.
  3. Consuma almeno 5 porzioni al giorno di frutta e verdura (meglio 3 di quest’ultima, anche come spuntini), fonti di minerali e vitamine (particolarmente vit. C e vit. A) utili a rafforzare le difese immunitarie e la protezione delle vie respiratorie.
  4. Anche se limitata, cerca di mantenere una regolare attività motoria, ad es. cyclette, tapis roulant, ma anche salire e/o scendere le scale del condominio, ginnastica a corpo libero (ci sono molti corsi online provate a dare un’occhiata …).
  5. Utilizza il maggior tempo a disposizione per aumentare l’autocontrollo glicemico o la valutazione dell’andamento del sensore: ad esempio l’andamento a 2 ore dal pasto (che spesso non c’è tempo di controllare negli affrettati ritmi lavorativi) e, quindi, regolare meglio i dosaggi insulinici o le porzioni di cibo.
  6. Consulta telefonicamente o via mail il tuo diabetologo se i cambiamenti di abitudini hanno modificato l’andamento del tuo diabete, per avere suggerimenti utili
Dr.ssa Patrizia Li Volsi S.S.D. di Diabetologia AAS5 " Friuli Occidentale" Referente sede di Sacile

Dizionario del diabete

Lo strumento che ti guida ad individuare e conoscere i termini della patologia, per migliorare la gestione del diabete.

Scopri di più

Associazioni italiane

Associazioni nazionali, regionali e non territoriali di persone con il diabete. Scopri le realtà più vicine a te!

Scopri di più

Articoli correlati