Aggiungere mille passi al giorno, fa bene

Percorrere mille passi in più al giorno fa bene ai ragazzi con il diabete di Tipo 1, soprattutto ai più pigri. Lo dimostrano i risultati di una ricerca dell’Università di Adelaide, in Australia, pubblicata su “Diabetes Care”.

Sport e attività fisica e diabete


Aggiungere mille passi al giorno, fa bene

Secondo una recente ricerca australiana, condotta all’Università di Adelaide e dal Women’s and Children’s Hospital, i ragazzi con diabete di Tipo 1 possono migliorare la loro salute aggiungendo ogni giorno mille passi a quelli abitualmente percorsi.
Gli studiosi hanno valutato per almeno cinque giorni consecutivi l’attività fisica di 90 ragazzi (età media 13 anni) con diabete di Tipo 1, verificando che il 55% di loro percorreva meno di 10.000 passi al giorno.
Dai risultati è emerso che, indipendentemente dal raggiungimento di questa soglia, intensificando il movimento, con l’aggiunta appunto di mille passi ogni giorno, si riscontrava una riduzione del peso e della pressione arteriosa, un miglioramento nella struttura dei vasi sanguigni e, di conseguenza, una riduzione dei rischi di malattie del cuore.

«I ragazzi con diabete di Tipo 1», precisa Alexia Peña che ha coordinato la ricerca, «spesso riferiscono livelli di attività fisica inferiori a quelli raccomandati ai coetanei.
Tendiamo anche a vedere i primi segni di aterosclerosi e di altri rischi cardiovascolari prima del solito in questi ragazzi, ma quelli che hanno aggiunto un’attività fisica extra hanno visto una riduzione dei rischi di malattie del cuore».

Fonte: A S Peña et al. Diabetes Care. Published online June 15, 2016.

Dizionario del diabete. Per saperne di più.


Argomenti correlati