facebook


 	    

 	 	    
 	        
 	    
 	    
 	    
 	    









	
		
				

				
				

Tutti i miei sbalzi e diabete

Auguri…mamma!

La festa della mamma è una festa dolcissima ma che non fa alzare la glicemia! (per fortuna non ci sono dolci tipici per questa festa!). Chi di noi non ha un ricordo tenero della propria mamma? E chi di noi, genitore di un bambino col diabete, non ricorda il giorno in cui ha smesso di essere una donna e mamma come le altre per diventare una mamma doppia, al quadrato, al cubo!?

Auguri…mamma!

Perché le mamme di bambini con il diabete riescono a sviluppare una forza che i padri sviluppano a volte con più tempo (si sa che noi donne siamo più veloci, stateci uomini!). 

E da mamme normali diventano subito mamme col master: in psicologia, in diabetologia e in dietologia. 

Mezze cuoche e mezze matematiche, un po’ distratte nei discorsi con le amiche e un po’ concentrate durante i pasti

Sono esseri un po’ eterei che viaggiano per aria e sono un po’ ovunque. 

Loro si credono pesanti e gravate di mille pensieri, ma in realtà sono lievi come la poggia di novembre e sono in grado di fare magie, per cui il diabete scompare per un attimo a seconda di quanto i loro figli siano piccoli o piangano. 

Che fanno “buuuuh” durante i cambi set e le iniezioni e poi piagnucolano in bagno sotto la doccia non appena possono. Se possono. 

Ridono davanti agli altri. Ridono sempre. La forza che trovano queste mamme è pari all’amore più denso del loro cuore. 

E se anche qualcuna finisce in pianti o in long drink, queste donne segnano una linea profondissima tra il diabete dei propri figli e la vita... quella che c’è e quella che verrà.

Riescono a donare la vita un’altra volta anche quando il diabete si mette nel mezzo.

E in questo sono uniche.

Tipe uniche contro il tipo 1 (diabete).

Grazie mamme e Auguri !

Come siete voi mamme?

Scrivetemi e raccontatemi la vostra storia se vi va.
Ogni venerdì vi racconterò la mia!

 

Aiutaci a divulgare queste testimonianze, affinchè possano lasciare un'impronta, una traccia anche un solo piccolo segno a qualcuno là fuori che con voce silenziosa chiede sostegno e non deve sentirsi solo.

RACCONTACI LA TUA STORIA


accu-chek

Hai trovato quello che cercavi?

Se No, vuoi lasciarci un tuo commento?

RICERCA PER ARGOMENTI

Testimonianze e diabete

STORIE CORRELATE

ARCHIVIO ARTICOLI

Vai all’archivio degli articoli tutti i miei sbalzi.

VEDI ARCHIVIO