facebook


 	    

 	 	    
 	        
 	    
 	    
 	    
 	    









	
		

Bietole e fave


Una porzione media contiene

Kilocalorie 694

Fibra gr 14

CHO gr 89

Proteine gr 36

Lipidi gr 24

 

Note: La tradizione gastronomica abruzzese prevede vari piatti preparati con legumi. La pietanza che qui viene proposta prevedendo l’associazione di legumi e verdure, oltre a realizzare un’armonia di freschi sapori, va a costituire un piatto unico in quanto fornisce, in maniera equilibrata, tutti i nutrienti che un pasto deve assicurare. Essa presenta proteine di buona qualità, eccellenti lipidi derivanti dall’olio d’oliva e, basta associare un piccolo quantitativo di pane (come previsto dalla ricetta), per far sì che anche la quota relativa ai carboidrati risulti essere adeguata. Significativo è il contenuto di fibre.

Piatti unici e diabete


12 giugno 2018

Ingredienti

  • Bietole 1 kg
  • fave secche 100 gr
  • sedano 50 gr
  • cipolla 50 gr
  • pomodori pelati 125 gr
  • 2-3 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • aglio
  • sale

Preparazione

  • Mettete a mollo le fave secche per una notte; mondate, lavate e fate bollire le bietole con il sedano tagliato a dadini.
  • Fate cuocere lentamente le fave in acqua salata per circa un’ora;
  • preparate una salsa di pomodoro con la cipolla tagliata a listarelle senza farla friggere nell’olio, unendo fin dall’inizio un bicchiere di acqua fredda, aggiungete alla salsa le fave e la verdura sgocciolata, fate insaporire per alcuni minuti e servite caldo accompagnato con fette di pane tostato, strofinate con aglio fresco.