facebook


 	    

 	 	    
 	        
 	    
 	    
 	    
 	    









	
		

Brasato di struzzo con mele


Una porzione media contiene

Kilocalorie 340

Fibra gr 3,8

CHO gr 12

Proteine gr 34

Lipidi gr 17

 

Note:

La carne di struzzo è, tra le carni alternative, molto apprezzata per la sua digeribilità. E’ considerata “carne bianca” come pollo e tacchino, povera di grassi e di colesterolo. Fornisce buone quantità di ferro. Ottimo l’accostamento con il peperone, un ortaggio ricco in vitamina C la quale facilita l’assorbimento del ferro; apporta anche buone quota di fibra e discrete quantità di fosforo, potassio, magnesio, vitamina A, beta-carotene oltre a sostanze antiossidanti come il licopene. I carotenoidi si trovano anche nella paprika: contribuiscono a darne il colore caratteristico. La paprika è una spezia piccante che stimola l’apparato digerente e facilita la digestione. La ricetta include anche della frutta come le mele, considerate un tempo “la frutta per diabetici”, forniscono un piccolo apporto di carboidrati semplici.

Buona regola è associare a questo piatto proteico una porzione di vegetali, aggiungendo dei carboidrati come pane, polenta o altri cereali.

Secondi e diabete


13 dicembre 2018

Ingredienti

  • polpa di struzzo g 150
  • falda di peperone giallo g 70
  • spicchi di mela g 50
  • paprica in polvere
  • menta
  • brodo vegetale
  • 2 cucchiaini di olio extravergine d'oliva
  • sale
  • pepe bianco

Preparazione

  • Dopo aver ridotto la polpa di struzzo a cubetti, fatela rosolare nella padella antiaderente, calda, con un cucchiaino d'olio.
  • Appena la carne sarà colorita da tutti i lati, copritela a filo di brodo vegetale, salatela, pepatela, incoperchiate e fatela cuocere per 40' circa.
  • Nel frattempo saltate in un'altra padella, con il resto dell'olio caldo, gli spicchietti di mela e la falda di peperone a dadini; insaporite con sale e paprica.
  • Servite questo contorno con il brasato di struzzo, il suo sughetto e una guarnizione di menta fresca.