Calcificazione

Deposito di sali di calcio all'interno di un tessuto o di un organo. Possono depositarsi anche sulla parete dei vasi, ad esempio a livello delle coronarie e sono sempre patologiche. Aumentano con l'età e sono più comuni nelle placche aterosclerotiche complesse. L'entità delle calcificazioni coronariche correla con la gravità e l'estensione della malattia aterosclerotica. Attraverso la TAC coronarica, che rileva numero ed estensione delle calcificazioni coronariche, è possibile calcolare il cosiddetto

Vedi anche

Aterosclerosi     Arterie