Cardiomiopatia ipertrofica

E' una forma di cardiomiopatia caratterizzata da un ispessimento delle pareti del cuore; è una malattia ereditaria. Può condurre ad aritmie anche fatali e a insufficienza cardiaca. I sintomi più frequenti sono dolore precordiale, affanno, accelerazione del battito cardiaco, sincope.

Termini correlati

Tachicardia

Aumento della frequenza del battito cardiaco. Può essere fisiologica, in risposta ad uno sforzo fisico o ad un'emozione o patologica (aritmia)

condividi termine

Sincope

Perdita di coscienza improvvisa e transitoria che può essere dovuta a cause cardiache o cerebrali. E' dovuta ad un'ipoperfusione cerebrale. Può essere improvvisa o preceduta da capogiri, sudorazione, nausea.

condividi termine

Vedi anche

Aritmie