Che cos’è l’indice glicemico?


L’indice glicemico viene definito come “l’area incrementale della glicemia dopo ingestione di 50g di carboidrati disponibili, espressa come percentuale dell’area corrispondente ottenuta dopo l’assunzione di un alimento di riferimento” (glucosio o pane bianco). In pratica l’indice glicemico di un alimento rappresenta la velocità con cui aumenta la glicemia prendendo come riferimento la stessa quantità di carboidrati del glucosio o del pane bianco. Ad esempio un alimento con indice glicemico pari a 50 significa che l’alimento in considerazione innalza la glicemia con una velocità che è la metà di quella del glucosio.



Dietista e diabete


17 dicembre 2018

Marina Armellini, dietista

Ultime risposte Dietista

DOMANDE FREQUENTI

Quale è la funzione dell’acqua

L’acqua rappresenta il costituente più importante per il corpo umano e la sua presenza è fondamentale per garantire lo svolgimento di tutti i processi fisiologici dell’organismo e non c’è nessun sistema che non dipenda direttamente...

Marina Armellini, dietista

Scopri la sezione per i pazienti.

Stile di vita, salute, prevenzione e medicina. Per persone con diabete e non solo.