Con il vento in poppa

Gianfranco– Idraulico

La storia di Gianfranco ha inizio 31 anni fa. “Giocavo ancora a pallacanestro, nell’87 è venuto fuori il diabete ed è iniziata l’avventura”.

Un approccio difficile alla patologia, poi con l’esperienza ha imparato a gestirla. “All’inizio non c’erano le possibilità che ci sono adesso”

Gianfranco ha continuato quindi a fare quello che faceva prima ed a condurre una vita abbastanza normale.
Un giorno, un suo amico gli propose di prendere il suo posto in un corso da timoniere, “c’era il nostromo dell’Amerigo Vespucci come istruttore” quindi decise di accettare con molto entusiasmo e con il sorriso sulle labbra afferma: “adesso sono diplomato timoniere”.

Prima del sensore finiva spesso al pronto soccorso, adesso ci racconta: “sono la persona più felice del mondo, con questo transmitter sono rinato”.

Storie correlate

Gli ultimi articoli