facebook


 	    

 	 	    
 	        
 	    
 	    
 	    
 	    









	
		

Con la Wii si controlla meglio il diabete

Gli esercizi con i videogames per il controllo del diabete.

Con la Wii si controlla meglio il diabete

Giocare con la Wii, e in genere con i videogame “attivi”, svolge una funzione benefica analoga a quella dell’esercizio fisico. Per esempio può aiutare le persone con diabete di Tipo 2 a migliorare il controllo del peso e della glicemia, come dimostra uno studio pubblicato su BMC Endocrine Disorders. Il team di Stephan Martin del West German Centre for Diabetes and Health, che ha condotto la ricerca, ha reclutato 220 persone dell’età di 50-75 anni con diagnosi di diabete di Tipo 2 e ha chiesto alla metà dei pazienti di usare il Nintendo Wii Fit Plus per mezz’ora al giorno per tre mesi. I benefici sono stati duplici: i giocatori, infatti, non solo hanno perso peso, ma hanno anche ridotto i livelli di glucosio. Il secondo gruppo “di controllo” ha fatto invece attività fisica di routine sempre per tre mesi, per passare poi agli stessi esercizi seguiti dal primo gruppo con i videogames.

Secondo i ricercatori l’esercizio fisico in qualsiasi forma potrebbe essere valido ma i videogame attivi offrono un’alternativa interessante. Ai partecipanti sono stati misurati il peso, la pressione sanguigna e la glicemia dopo otto ore di digiuno all’inizio dello studio e dopo 12 settimane di esercizi. Il gruppo assegnato agli esercizi con i videogames, come già accennato, ha migliorato il controllo del peso e della glicemia rispetto al gruppo che ha seguito esercizi di routine. I partecipanti del gruppo con i videogames hanno visto ridursi anche i valori dell’emoglobina glicata.

Gli stessi benefici sono stati raggiunti dal gruppo di controllo durante il secondo periodo di studio, in cui hanno svolto gli esercizi con i videogames. “Visti gli atteggiamenti positivi dei partecipanti”, commenta Martin, “ gli esercizi con i videogames possono potenzialmente essere utilizzati in un ambiente domestico come strumento per ridurre i comportamenti inattivi nelle persone con diabete di Tipo 2”. E conclude: “I giochi di esercizio dovrebbero essere creati appositamente per le persone con diabete di Tipo 2. Attraverso questi esercizi si dovrebbe ottimizzare il controllo glicemico e gli esercizi eseguiti dovrebbero essere trasferibili online per aumentarne l’aderenza”.

Fonte: S. Martin et al., BMC Endocrine Disorders; 2013; 13:57

Dizionario del diabete. Per saperne di più.

Diabete di tipo 2     Esercizio fisico     Glicemia     Glucosio    


Argomenti correlati