Deviazione standard

La deviazione standard (in inglese: standard deviation) o scarto tipo o scarto quadratico medio è la radice quadrata della varianza di una distribuzione probabilistica; è una misura molto usata della dispersione dei dati intorno al valore medio. Quanto più i dati sono dispersi (i massimi e i minimi sono lontani), tanto maggiore sarà la deviazione standard, e viceversa. Può essere usata per stimare la variabilità delle glicemie riscontrate in un arco di tempo.

Termini correlati

Glicemia

Concentrazione di glucosio nel sangue. Il valore normale della glicemia a digiuno è compreso tra i 70 e i 99 mg/dl; tra 100 e 125 mg/dl si parla di 'alterata glicemia a digiuno'; una glicemia al di sopra dei 126 mg/dl, sempre a digiuno, può definire una condizione di diabete. Viene dosata nel sangue attraverso un prelievo ma può essere rilevata anche su sangue capillare attraverso una striscia reattiva e un glucometro.Per la diagnosi di diabete sono necessari ulteriori approfondimenti diagnostici.

condividi termine

Vedi anche

Misurazione