facebook


 	    

 	 	    
 	        
 	    
 	    
 	    
 	    









	
		

Nefropatia diabetica, sintomi e fattori di rischio

“Nefropatia” è il termine medico che indica una patologia a carico dei reni. Il diabete è una potenziale causa di danni renali.

Il diabete e diabete


30 giugno 2019

Nefropatia diabetica, sintomi e fattori di rischio

Come il diabete può causare una nefropatia?

Livelli elevati di glicemia, soprattutto se associati all’ipertensione arteriosa, possono danneggiare i piccoli vasi dei reni, compromettendo l’efficienza della filtrazione, che viene identificata con la comparsa di proteine nell’urina (microalbuminuria). Questa condizione è nota come nefropatia. La nefropatia diabetica si manifesta nel 20 40% dei pazienti diabetici.

Sintomi della nefropatia diabetica

La nefropatia spesso può non dare sintomi. Tuttavia, i risultati degli esami del sangue e dell’urina eseguiti una o due volte all’anno aiutano il medico curante a riconoscere immediatamente una patologia a carico dei reni. La microalbuminuria è considerata lo stadio più precoce della nefropatia diabetica e un marcatore per lo sviluppo di tale malattia. I pazienti con microalbuminuria che peggiora nel tempo (macroalbuminuria) hanno un’elevata probabilità di sviluppare nel corso degli anni un’insufficienza renale.

Quali sono i fattori di rischio?

Da quanto più tempo è stato diagnosticato il diabete, maggiori saranno le probabilità di contrarre una nefropatia. I seguenti fattori di rischio aumentano l'incidenza di patologie a carico dei reni:

  • diabete scompensato
  • familiarità per nefropatia
  • ipertensione arteriosa
  • infezioni delle vie urinarie
  • fumo

Come è possibile prevenire la nefropatia diabetica?

  •  Una gestione corretta del diabete è in grado di ritardare l’insorgenza di microalbuminuria. Il medico curante può fornire indicazioni su quali siano i valori di glicemia ottimali da tenere in mente come obiettivo per tenere sotto controllo la situazione.
  • Anche un controllo della pressione arteriosa può ridurre la velocità di evoluzione della nefropatia diabetica, pertanto si raccomanda un obiettivo pressorio di 130/80 mmHg.
  • Prenotare visite periodiche presso il centro diabetologico di riferimento e portare con sé i risultati degli ultimi esami. Un terzo dei soggetti diabetici sviluppa problemi renali. Per questo motivo è fondamentale tenere il diabete il più possibile sotto controllo.

Dizionario del diabete. Per saperne di più.

Albuminuria     Ipertensione     Microalbuminuria     Nefropatia diabetica     Reni    


Hai trovato quello che cercavi?

Se No, vuoi lasciarci un tuo commento?

Argomenti correlati