Diversione bilio-pancreatica

E' un intervento di chirurgia bariatrica di tipo malassorbitivo (riduce l'assorbimento di grassi e di zuccheri complessi e porta ad un notevole calo ponderale). Consiste nel creare una ‘doppia via’ digestiva: da una parte passa il cibo (dallo stomaco o meglio dal moncone gastrico, perché una parte viene asportata, all’intestino tenue distale - ileo) e dall’altra la bile e gli enzimi pancreatici.

Termini correlati

Obesità

Condizione nella quale l’indice di massa corporea è superiore a 30. L’obesità è associata al diabete, all’ipertensione, alla dislipidemia e a tutti i componenti della sindrome metabolica; le persone obese sono a rischio di ipertensione, infarto e ictus.

condividi termine

Vedi anche

Perdita Peso