facebook


 	    

 	 	    
 	        
 	    
 	    
 	    
 	    









	
		

Donne in menopausa: fa bene alle ossa camminare in discesa

Secondo uno studio, presentato all’incontro annuale della Endocrine Society a New Orleans, camminare in discesa dopo i pasti può aiutare le donne in postmenopausa affette da diabete ad aumentare la salute delle ossa.

Donne in menopausa: fa bene alle ossa camminare in discesa

Nelle donne in postmenopausa che soffrono di diabete mellito si verifica una perdita generale della massa ossea in misura maggiore rispetto alle donne in postmenopausa non diabetiche. Secondo uno studio, presentato all’incontro annuale della Endocrine Society a New Orleans, camminare in discesa dopo i pasti può aiutare le donne in postmenopausa affette da diabete a contrastare questo problema e ad aumentare la salute delle ossa. Questa attività fisica, affermano gli Autori, può contrastare il riassorbimento osseo; (un fenomeno per il quale le ossa vecchie vengono scomposte), il che causa una generale perdita della massa ossea.

I ricercatori hanno studiato gli effetti degli esercizi su un gruppo di donne in postmenopausa con diabete in due esperimenti di cinque giorni. Alcune partecipanti non hanno praticato alcun esercizio, le altre hanno trascorso 40 minuti esercitandosi su un tapis roulant in salita o in discesa, un’ora prima o un’ora dopo aver consumato ciascuno dei due pasti giornalieri.

I ricercatori hanno rilevato, con analisi del sangue e in particolare con analisi dei livelli glicemici (glicemia) ed insulinemici (insulinemia), che le donne che camminavano in discesa dopo aver mangiato vedevano una riduzione della rottura del collagene proteico, materiale che aiuta a formare l’osso.

Secondo gli Autori, il miglior esercizio per le ossa, soprattutto per le donne in postmenopausa con diabete, è quello di tipo portante, ossia quell’esercizio che costringe a lavorare contro la gravità, proprio come quando si cammina in discesa e la gravità risulta maggiore.

Dal momento che la maggior parte dei tapis roulant sono regolabili solo verso l’alto, per simulare le salite, ma non verso il basso, per simulare le discese si potrebbe ipotizzare di porre dei blocchi, di materiale duro come ad esempio il cemento, sotto la parte posteriore del tapis roulant in modo che esso risulti incrinato verso il basso.

In futuro, le donne in post-menopausa con diabete potrebbero adottare dopo i pasti un esercizio in discesa per ridurre il loro bisogno di farmaci per l’osteoporosi, ma gli Autori riconoscono che  dovrebbero essere fatti ulteriori studi per determinare esattamente quanto minerale osseo queste donne stanno perdendo e quanto esercizio deve essere fatto per compensare un’eventuale riduzione di farmaci per l’osteoporosi.

Fonte: K Borer et al. Walking downhill after meals boosts bone health in postmenopausal women with diabetes. Research presented at ENDO 2019, the annual meeting of the Endocrine Society, in New Orleans. March 24, 2019.


Hai trovato quello che cercavi?

Se No, vuoi lasciarci un tuo commento?