facebook


 	    
 	    
 	        
 	    
 	    
 	    
 	    









	
		

FGM: cosa è?


FGM è l’acronimo di “Flash Glucose Monitoring” vale a dire monitoraggio flash della glicemia (FGM).

Quali sono le caratteristiche del FGM?

Il FGM consente il Monitoraggio in continuo della durata di 14 giorni.     .    Il sistema si compone di un sensore delle dimensioni di una moneta da due euro che può essere utilizzato per di 14 giorni in
grado di misurare continuamente i livelli di glucosio interstiziale. Operando una scansione  rapida del sensore con un monitor, o uno smart phone android, il paziente può visualizzare il
valore attuale di glucosio, la direzione e, tramite supporto con frecce, la direzione e la velocità con la quella glicemia sta cambiando. Il device è in grado inoltre di fornire direttamente alcuni report strutturati sulla qualità del controllo glicemico rilevato dal sistema Flash.

Quali differenze rispetto ai sistemi rtCGM?

Rispetto ai sistemi rtCGM classici, il FGM è calibrato in fabbrica, non richiede calibrazioni da parte del paziente, non ha la possibilità di allertare il paziente stesso in caso di presenza di ipo o iperglicemia, inoltre, per ottenere i dati l’utente deve passare il lettore sul sensore. Il sensore conserva 8 ore di dati.

Qquali i limiti?

Nonostante il sistema FGM sia proposto in sostituzione dell’SMBG il produttore raccomanda di continuare l’uso dell’autocontrollo glicemico in particolare nelle seguenti condizioni cliniche:

  • livelli di glucosio sono in rapido cambiamento;
  • necessità di confermare il sospetto d’ipoglicemia;
  • sintomi non corrispondenti ai livelli glicemici registrati dal sistema.

Per chi è indicato?

Il monitoraggio flash della glicemia (FGM) può essere utile nelle persone con diabete insulinotrattato per la diminuzione del rischio ipoglicemico e il miglioramento della qualità della vita




15 marzo 2019

dottore

Elisa Cipponeri, diabetologo

Ultime risposte Diabetologo

DOMANDE FREQUENTI

Quali sono le caratteristiche di questi farmaci?

1) il trattamento con gliptne non si associa ad aumento di peso, o effetti collaterali gastrointestinali, hanno un basso potenziale di interazione con altri farmaci. Possono essere utilizzate in pz con insufficienza renale anche grave in cui deve...

foto

Elisa Cipponeri, diabetologo

DOMANDE FREQUENTI

La terapia del diabete è tutta uguale?

No. La terapia per il diabete di tipo 1 consiste nella terapia sostitutiva con insulina che può essere somministrata  mediante microinfusore di insulina o secondo Lo schema basal-bolus, con analoghi a breve durata d’azione e  analoghi a lunga...

foto

Elisa Cipponeri, diabetologo

Scopri la sezione per i pazienti.

Stile di vita, salute, prevenzione e medicina. Per persone con diabete e non solo.