Future mamme, infezioni possibile causa di diabete

Le infezioni virali in gravidanza aumenterebbero il rischio di diabete per i bambini.

Gravidanza e diabete


08 gennaio 2019

Future mamme, infezioni possibile causa di diabete

Infezioni virali e diabete Tipo 1
Da una nuova ricerca, condotta dai membri della Tel Aviv University, sembra che una delle cause dell’aumento dell’incidenza del diabete di Tipo 1 possano essere eventuali infezioni virali contratte dalla madre durante la gravidanza. Secondo quanto emerso dallo studio, pubblicato su Diabetic Medicine, le donne che hanno contratto un’infezione virale durante la gravidanza possono trasmettere il virus ai feti geneticamente predisposti, scatenando quindi lo sviluppo di diabete di Tipo 1 o di altre malattie.

Lo studio e i risultati
I ricercatori hanno condotto approfondite analisi del sangue su un campione di 107 donne sane in gravidanza. Da tali analisi sarebbe emerso che, nelle mamme che avevano contratto delle infezioni virali durante la gravidanza, si sarebbero manifestati danni al pancreas della madre o del feto, evidenziati da specifici anticorpi, tra cui quelli che interessano le cellule pancreatiche che producono insulina. I ricercatori hanno inoltre constatato una notevole differenza stagionale tra le donne analizzate: durante le epidemie virali dei mesi invernali nel 10% delle donne in gravidanza, sane e senza precedenti familiari di malattie autoimmuni, erano presenti anticorpi dannosi. Gli stessi autori stanno raccogliendo fondi per poter continuare la ricerca in modo da estendere il campione osservato fino ad includere 1.000 mamme e rispettivi neonati.

Fonte: L.M. Shulman et al., Diabetic Medicine; 2014; 31 (6): 681-5

Dizionario del diabete. Per saperne di più.

Autoimmune     Diabete di tipo 1     Insulina    


Argomenti correlati