"Hamburger" di coniglio


Una porzione media contiene

Kilocalorie 290

Fibra gr 3,5

CHO gr 5

Proteine gr 43

Lipidi gr 11

 

Note:

Questa ricetta propone un piatto proteico, leggero e povero in grassi. Ottimo modo per suggerire l'uso della carne di coniglio, una carne considerata "bianca" e magra quindi indicata per diverse esigenze nutrizionali. Si considera un'ottima alternativa alla carne rossa per la prevenzione delle patologie cardiovascolari. Tra le proprietà della carne di coniglio è avere un buon apporto di proteine ad alto valore biologico (circa 20%) con una buona quantità di amminoacidi essenziali, una modesta quantità di colesterolo, ricchezza di potassio, ferro, fosforo e vitamine (B1, B2, PP).

L’apporto proteico della ricetta è elevato anche per la presenza dell’albume d’uovo, sostanza a base di acqua e proteine ad alto valore biologico e privo di grassi e colesterolo.

La quantità di verdure e legumi a contorno della ricetta non è sufficiente ad apportare la fibra necessaria per un pasto equilibrato indicata a persone con diabete o per la prevenzione cardiovascolare. Associare anche cereali o pane integrali oltre ad altri vegetali o frutta.

Secondi e diabete


Ingredienti

  • polpa di coniglio g 150
  • zucchina mondata g 100
  • scarola mondata g 30
  • erbette mondate g 30
  • fave sgranate g 20
  • un albume
  • prezzemolo
  • erba cipollina
  • 2 cucchiaini di olio extravergine d'oliva
  • sale
  • pepe bianco

Preparazione

  • Frullate la polpa di coniglio con l'albume, sale, pepe, prezzemolo, erba cipollina, poi formate con il composto un hamburger e cuocetelo a vapore per 8' circa.

  • Condite in una ciotola la scarola e le fave con un cucchiaino d'olio extravergine, sale e pepe.

  • Fate saltare in padella a fuoco vivo, con il resto dell'olio, la zucchina a tocchetti e le erbette; salate e pepate.

  • Servite le verdure insieme con le fave, come base per l'hamburger di coniglio, e guarnitelo con la scarola condita.

Scrivici / Richiedi informazioni