facebook


 	    

 	 	    
 	        
 	    
 	    
 	    
 	    









	
		

I vantaggi di una diagnosi precoce

Un’indagine sui bambini, anche molto piccoli, è utile per individuare tempestivamente il diabete di Tipo 1 ed evitare così squilibri metabolici e ricoveri. Lo evidenziano i primi risultati di un progetto pilota tedesco, pubblicati su “BMJ Open”.

I vantaggi di una diagnosi precoce

Un progetto pilota tedesco si è posto l’obiettivo di diagnosticare il più presto possibile, tramite uno screening, il diabete di Tipo 1 nei bambini, per evitare che arrivino alla diagnosi quando già si è verificato un episodio di forte squilibrio metabolico.
Il progetto si chiama “Fr1da” ed è stato condotto dall’Institute of Diabetes Research dell’Helmholtz Zentrum di Monaco. I primi risultati, pubblicati su BMJ Open, riguardano 36mila bambini dei circa 100mila previsti dal progetto che intende fare uno screening di tutti i bambini tra i due e i cinque anni della Bavaria per valutare la presenza di auto-anticorpi contro le beta-cellule del pancreas e di altri biomarcatori del diabete di Tipo 1, presenti già in questi primi anni di vita nell’80% dei piccoli con diabete di Tipo 1.
«Con una diagnosi precoce, quando il diabete non ha dato ancora sintomi», precisa Anette Ziegler, che ha partecipato al progetto», si riduce il rischio di squilibri metabolici gravi come la chetoacidosi e di ricoveri in terapia intensiva. I 105 piccoli diagnosticati finora nell’ambito del nostro progetto, pari a circa 4 casi ogni mille testati, non hanno avuto alcun problema metabolico».
Quando ai bambini viene diagnosticato il diabete, inoltre, il progetto “Fr1da” prevede che vengano inseriti in un programma di intervento che include anche un corso di quattro ore per imparare a conoscere la malattia, da frequentare con la famiglia in un ambulatorio vicino a casa, grazie alla collaborazione dei pediatri.


Fonte: J Raab et al. BMJ Open, May 18, 2016; 6(5).

Dizionario del diabete. Per saperne di più.

Cellule beta     Chetoacidosi     Diabete di tipo 1    


Hai trovato quello che cercavi?

Se No, vuoi lasciarci un tuo commento?

Argomenti correlati