Il futuro è adesso

Martina, studentessa

Martina ha 18 anni e ha il diabete da quando ne aveva sei. È la più giovane a ricevere un sensore impiantabile per il monitoraggio in continuo, ma prima di affidarsi a questa nuova tecnologia ha attuato un percorso di crescita molto importante.

GLI ULTIMI ARTICOLI