Il team diabetologico

Chi si prende cura di me? La gestione di una condizione cronica coinvolge per forza di cose molte persone.

Il team diabetologico

L'Italia è considerata un modello nel mondo per quanto riguarda l'organizzazione delle cure alle persone con diabete. Da diversi anni esite una fitta rete di strutture specializzate chiamate Centri Anti-Diabete o più comunemente Centri di Diabetologia. Questi Centri, per esigenze organizzative, sono spesso all’interno di strutture ospedaliere o territoriali (gli ambulatori delle ASL).

Il team diabetologico

Ospedaliero o territoriale che sia, un Servizio di Diabetologia comprende diverse figure, definite "Team Diabetologico":

Uno o più medici diabetologi con una formazione specialistica, in genere in endocrinologia e malattie del metabolismo, specifici per tipologia di pazienti (Diabetologo e Pediatra diabetologo). Questi medici hanno il compito più oneroso nella gestione del Diabete, devono realizzare una diagnosi corretta e, coinvolgendo i colleghi del Team Diabetologico, in base ad ogni specifica esigenza, renderanno la gestione della vostra vita futura, con il Diabete, molto più semplice.

Una o più infermieri/e professionali. In Diabetologia il personale infermieristico svolge un ruolo importantissimo, a loro è molto spesso affidata buona parte dell'educazione sanitaria. Il che vuol dire non solo spiegare cosa fare (per esempio il controllo della glicemia a domicilio), perché farlo e quando farlo, ma soprattutto come farlo in pratica, superando i piccoli problemi che possiamo sempre incontrare.

Un/una dietista. Sulla base di alcune indicazioni di massima del Medico e delle abitudini alimentari del paziente costruiscono una o più diete personalizzate, cercando di fissare degli obiettivi (calo di peso, controllo delle calorie) alla portata di quel paziente in una determinata fase del trattamento.


Inoltre, sul territorio, i pazienti con diabete possono beneficiare delle competenze di altri professionisti sanitari: il medico di medicina generale, il pediatra di famiglia e il farmacista, di questa "squadra" fanno parte anche altri specialisti come oculisti, psicologi, nefrologi, podologi, che seguono specifiche tematiche.

Un ruolo determinate nella quotidianità del paziente con diabete è rivestito dalle Associazioni di persone con Diabete, che offrono un preziosissimo contributo nei percorsi di corretta informazione, supporto ed accompagnamento ai pazienti.

L’obiettivo finale del team, quindi, è quello di aiutare, nel modo più completo possibile, le persone con diabete a conoscere e gestire la propria malattia, in maniera consapevole ed autonoma, fornendo in ogni momento un supporto di riferimento specifico per il paziente ed i suoi familiari.

SEI D'ACCORDO?

Il tuo diabete diventa mai motivo di discussione con i tuoi genitori?

Sì: 41% - No: 59%

Iscriviti alla newsletter

Lascia la tua email per rimanere sempre informato sul Diabete.