L’importanza del ruolo delle fragole

Secondo un recente studio statunitense pubblicato su “Molecular Nutrition & Food Research”, le fragole, in quanto ricche di antocianine, possono migliorare la sensibilità dell’organismo all’insulina: l’ideale è consumarne otto al giorno.

Alimentazione e diabete


21 aprile 2016

L’importanza del ruolo delle fragole

Otto fragole al giorno sarebbe “la porzione della salute” secondo uno studio statunitense, pubblicato di recente sulla rivista scientifica Molecular Nutrition & Food Research.

Le fragole sono ricche di antocianine e possono migliorare la sensibilità dell’organismo all’insulina, il che le rende un frutto ideale per i diabetici ma non solo. L’Associazione americana diabetici suggerisce di consumare fragole, in quanto apportano vantaggi a tutto il corpo: migliorano lo stato del cuore, aiutano a gestire il diabete, sostengono la salute del cervello e riducono i rischi legati ad alcuni tipi di tumori.
La fragola, inoltre, è un frutto a basso contenuto di zuccheri, il che la rende adatta alle persone con diabete, ricco di vitamine, antiossidanti e fibre alimentari. Una porzione di otto fragole fornisce mediamente 45 calorie, più vitamina C di un’arancia, fibre e potassio.
La ricerca ha indagato l’effetto degli antociani, contenuti nelle fragole, sulla risposta insulinica in un gruppo di 21 adulti obesi con insulino-resistenza. A queste persone è stato servito un pasto tipico occidentale, con tanti carboidrati e grassi, oltre a una bevanda con un liofilizzato di fragola a diverse concentrazioni. Quando i soggetti hanno bevuto la bevanda più concentrata si è riscontrato un miglioramento nella sensibilità all’insulina.

«Questi risultati supportano il ruolo del consumo di fragole nell’aiutare a migliorare la sensibiltà all’insulina nelle persone con insulino-resistenza», spiega Britt Burton-Freeman, direttore del Centro per la nutrizione dell’Illinois Institute of Technology.

Fonte: B Burton-Freeman et al. Molecular Nutrition & Food Research. Published online March 29, 2016.

Dizionario del diabete. Per saperne di più.

Insulina     Insulinoresistenza     Obesità    


Argomenti correlati