"Lancette"

Si chiama lancetta quel piccolo ‘ago’ che serve a pungere il dito per ottenere la goccia di sangue necessaria per la misurazione della glicemia; la lancetta è sterilizzata con raggi gamma e rivestita da uno strato di silicone per facilitarne la penetrazione nella pelle. Ricerche approfondite confermano quello che molte persone con il diabete hanno potuto verificare personalmente: lancetta e pungidito permettono di ottenere esattamente la quantità di sangue richiesta con il minimo fastidio. Questo perché la lancetta è studiata con molta attenzione al fine di ottenere la penetrazione necessaria con il minimo dolore.

Articoli correlati che potrebbero interessarti

Termini correlati

Pungidito

Sistema automatico che utilizza gli aghi pungidito per ottenere la goccia di sangue da utilizzare nell’autocontrollo domiciliare della glicemia. I moderni sistemi pungidito permettono di personalizzare la profondità di puntura e, grazie al movimento guidato della lancetta, consentono un prelievo del sangue praticamente indolore. La lancetta innestata sul pungidito viene mossa da una molla e guidata da un meccanismo che ne assicura una penetrazione precisa, graduata e lineare.

condividi termine

Glicemia

Concentrazione di glucosio nel sangue. Il valore normale della glicemia a digiuno è compreso tra i 70 e i 99 mg/dl; tra 100 e 125 mg/dl si parla di 'alterata glicemia a digiuno'; una glicemia al di sopra dei 126 mg/dl, sempre a digiuno, può definire una condizione di diabete. Viene dosata nel sangue attraverso un prelievo ma può essere rilevata anche su sangue capillare attraverso una striscia reattiva e un glucometro.Per la diagnosi di diabete sono necessari ulteriori approfondimenti diagnostici.

condividi termine

Vedi anche

Misurazione    

SEI D'ACCORDO?

Ti sei mai iniettato volutamente meno insulina per perdere peso?

Sì: 12% - No: 88%

Iscriviti alla newsletter

Lascia la tua email per rimanere sempre informato sul Diabete.