Le donne mature, se sposate e felici corrono meno rischi

Un matrimonio felice riduce il rischio di diabete in età matura, ma solo per le donne, per gli uomini è il contrario. Questi i risultati di un nuovo studio che ha coinvolto 1.228 persone sposate di età compresa tra 57 e 84 anni.

Tempo libero e vacanze e diabete


Le donne mature, se sposate e felici corrono meno rischi

Secondo uno studio, condotto negli Stati Uniti e pubblicato dal Journals of Gerontology Series B, per le donne un matrimonio felice significa un minor rischio di sviluppare il diabete di Tipo 2.
Il professor Hui Liu e il suo team del Dipartimento di Sociologia della Michigan State University di East Lansing, ha esaminato l’associazione tra la qualità della relazione tra i coniugi e il rischio d’insorgenza e il controllo del diabete di Tipo 2.
Ne è emerso che per le donne un matrimonio felice significherebbe un minor rischio di sviluppare il diabete nel corso di un periodo di cinque anni ma per gli uomini, al contrario, un calo di qualità del matrimonio sarebbe legato ad un minor rischio di diabete e ad un migliore controllo glicemico. Queste evidenze opposte tra uomini e donne sono state sorprendenti secondo Hui Liu.
I ricercatori hanno esaminato i dati di due indagini nazionali che si sono svolte in due fasi, nel 2005 e nel 2010, e che avevano coinvolto un totale di 1.228 persone sposate di età compresa tra 57 e 84 anni. In ciascuna delle due fasi, gli uomini e le donne sono stati invitati a rispondere a questionari riguardanti l’affiatamento reciproco, la felicità e la soddisfazione emotiva del loro matrimonio.
Tutti i partecipanti sono stati sottoposti anche ad esami di laboratorio, sia nel 2005 che nel 2010. Si è dapprima evidenziato che, nella prima fase, 389 persone (19% del totale dei partecipanti) hanno sviluppato il diabete di Tipo 2, mentre nel 2010 il 30% dei partecipanti erano diabetici. Si è osservato che per le donne un miglioramento della qualità del matrimonio era legato ad un minor rischio di avere il diabete nel 2010.
Per gli uomini, invece, un peggioramento della qualità della relazione coniugale era associato ad un minor rischio di avere il diabete nel 2010 e ad una maggiore probabilità di buon controllo del diabete nel 2010.

Secondo gli autori, occorrono ulteriori indagini per chiarire se sia la qualità del matrimonio a provocare i cambiamenti nella gestione del diabete o se tra queste due evidenze vi siano altri legami.

Fonte: H Liu et al. The Journals of Gerontology Series B. Published online May 23, 2016.

Dizionario del diabete. Per saperne di più.


Argomenti correlati

Scrivici / Richiedi informazioni