Lo sport fa bene anche allo spirito

Lo sport allontana la depressione: lo conferma una ricerca condotta dalla Institute of Child Health at University College London.

Sport e attività fisica e diabete


24 febbraio 2015

Lo sport fa bene anche allo spirito

«Mens sana in corpore sano», che lo sport faccia bene, non solo al corpo, ma anche alla mente lo sapevano già gli antichi. La tesi viene avvalorata da una ricerca condotta dall’Institute of Child Health at University College London, secondo la quale praticare attività fisica tre volte alla settimana agisca positivamente sui sintomi della depressione. Lo studio, pubblicato su Jama Psychiatry, è stato effettuato su un campione di circa 11.000 nati nel 1958, mettendo in relazione il loro eventuale disagio psicologico e depressivo con l’attività fisica svolta settimanalmente. I volontari hanno risposto alla domanda su quante volte si sono allenati in media a settimana in 4 periodi della loro vita: quando avevano 23, 33, 42 e 50 anni. In concomitanza è stato testato l’insorgere dei sintomi depressivi standard come umore depresso, stanchezza, irritabilità e ansia. Nelle diverse fasi di vita, coloro che si sono dedicati a un’attività fisica costante hanno avuto un minor numero di sintomi depressivi. Non solo, ma coloro i quali hanno avuto un’attività fisica crescente, hanno beneficiato lo stesso dei risultati, riportando meno malesseri mentali nell’età in cui hanno incrementato l’allenamento. La ricerca dimostra che se un adulto tra i venti e i quaranta anni, non fisicamente attivo, lo diventa e fa attività fisica per tre volte alla settimana, ridurrebbe il rischio di depressione del 16%. E, fatto importante, questo effetto benefico si riscontra in tutta la popolazione e non solo in chi è ad alto rischio di depressione. Dunque allenarsi tre volte alla settimana non solo aiuta a ridurre l’obesità, il rischio di malattie cardiache e di diabete, ma migliora anche l’umore. «La ricerca suggerisce», dicono gli autori, «l’importanza di promuovere, da parte dei medici, l’attività fisica come parte integrante di una terapia al fine di combattere la depressione e le più comuni patologie».

Fonte: S.M. Pinto Pereira et al., JAMA Psychiatry; published online October 15, 2014.

Dizionario del diabete. Per saperne di più.

Diabete mellito     Esercizio fisico     Obesità    


Argomenti correlati

Scrivici