Microinfusiva

Relativo alla terapia con microinfusore.

Termini correlati

Microinfusore

Il microinfusore per insulina è un apparecchio elettronico delle dimensioni di un piccolo telefono cellulare, contenente una pompa che, attraverso un piccolo catetere di plastica, eroga insulina sottocute. L'agoannula sottocutanea viene in genere posizionata sull'addome. Il microinfusore, in genere, viene programmato in modo da erogare un'infusione basale durante la notte e nell'intervallo tra i pasti principali e boli rapidi in corrispondenza dei pasti. Questi possono essere adeguati in base al tipo di pasto (più o meno ricco di carboidrati) e al livello di attività fisica svolta. Il microinfusore consente di raggiungere un miglior compenso glicemico (come emoglobina glicata) e di ridurre notevolmente le escursioni della glicemia. L’insulina è contenuta in una cartuccia, collegata attraverso un set d’infusione al tessuto sottocutaneo. Il set d’infusione è composto da un catetere e da un agocannula in teflon che si inserisce sottocute.

condividi termine