facebook


 	    

 	 	    
 	        
 	    
 	    
 	    
 	    









	
		

Minestra di orzo e fagioli


Una porzione media contiene

Kilocalorie 400

Fibra gr 13

CHO gr 52

Proteine gr 62

Lipidi gr 20

 

Note: Primo piatto ricco in fibre e in proteine vegetali. I fagioli, conosciuti anche come “la carne dei poveri” per le loro caratteristiche nutrizionali, sono tra i protagonisti della cucina friulana. Per la cottura si può utilizzare un osso di prosciutto sgrassato e aggiungere 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva.

Primi e diabete


04 giugno 2018

Ingredienti

  • fagioli 200 gr
  • orzo 80 gr
  • 1⁄2 cipolla
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 cipolla
  • 1 costa di sedano
  • 2 patate
  • 1 carota
  • 2 foglie di alloro
  • un osso di prosciutto
  • latte 1⁄2 lt
  • sale

Preparazione

  • Mettete in ammollo, per una notte, i fagioli e l’orzo.
  • All’indomani scolateli e lessateli, mettendoli in acqua fredda con mezza cipolla, lo spicchio d’aglio, il sedano, le patate e la carota tagliata a dadini.
  • Aggiungete l’alloro e un osso di prosciutto.
  • Ponete il recipiente sul fuoco e portate a ebollizione; abbassate la fiamma e lasciate cuocere dolcemente per 2 ore.
  • Trascorso questo tempo, aggiungete al brodo di cottura mezzo litro di latte e un cucchiaino di sale.
  • Proseguite la cottura per un’altra mezz’ora; quindi eliminate l’osso e le foglie di alloro e servite la minestra ben calda.