Non fermarsi mai

Amelia - Imprenditrice

La storia di Amelia ha inizio 25 anni fa, quando per 15 giorni viene ricoverata in ospedale. Non ricorda molto del suo esordio ma da allora afferma di aver vissuto una vita abbastanza tranquilla.

Vive e lavora ad Amatrice dove conduce una vita piena e movimentata.

Passa gran parte delle sue giornate nell’azienda agricola biologica di famiglia e facendo consegne ai clienti a Roma. Mentre “il sabato e la domenica faccio delle fiere in Italia”.

Ha sempre condotto una vita tranquilla ma la sua più grande difficoltà era quella di doversi pungere 3-4 volte al giorno le dita. Quindi l’idea di provare una delle ultime tecnologie la entusiasmava in modo particolare.

“Il miglioramento sicuramente che ho avuto è la glicata che si è abbassata notevolmente, anche la rapidità della misurazione della glicemia”.
La misurazione della glicemia in pubblico non ha mai rappresentato un disagio per lei, anche se sente ora di essere una persona più “all’ordine del giorno”. Sicuramente ci dice: “migliora la vita”.

Storie correlate

Gli ultimi articoli