facebook


 	    

 	 	    
 	        
 	    
 	    
 	    
 	    

Parodontopatia

Detta anche parodontite o, nel linguaggio comune, di piorrea. Indica l’infiammazione cronica delle gengive, una complicanza comune del diabete. L’aterosclerosi porta ad una riduzione di flusso sanguigno alle gengive che riduce la capacità dell’organismo di rispondere alla aggressione di microbi e batteri, i quali grazie alla glicemia alta, trovano un ambiente ideale. La gengiva infiammata tende prima ad aumentare di volume e a sanguinare; successivamente si ritrae scoprendo il 'colletto' del dente (i ‘denti lunghi’ sono uno dei segni classici della gengivite insieme al sanguinamento delle gengive). Con la progressione della perdita di 'attacco' della gengiva al dente, può comparire mobilità dentale e si può arrivare alla perdita dei denti.

Termini correlati

Iperglicemia

Concentrazione elevata di glucosio nel sangue. L'iperglicemia configura una condizione di diabete quando la glicemia a digiuno supera i 126 mg/dl o i 200 mg/dl due ore dopo il pasto. Nella persona con diabete iperglicemie ripetute e prolungate danneggiano i vasi arteriosi, compromettendo la funzione di molti organi e provocando la comparsa delle complicanze.

Vedi anche

Gengive     Igiene Dentale     Aterosclerosi    

SEI D'ACCORDO?

Hai mai "imbrogliato" indicando valori più bassi per migliorare il tuo valore di HbA1c?

Sì: 22% - No: 78%