facebook


 	    
 	    
 	        
 	    
 	    
 	    
 	    









	
		

Perché è importante monitorare la glicemia nel diabetico che pratica attività fisica?


La risposta glicemica all’attività fisica varia in rapporto al tipo di esercizio fisico, alla sua durata e al livello di intensità. Dipende anche dall’andamento della glicemia prima di iniziare l’attività fisica, dal tipo di terapia ipoglicemizzante assunta e dal grado di allenamento. Per tutti questi motivi è importante monitorate la glicemia prima e dopo avere svolto l’attività fisica allo scopo di prevenire episodi ipoglicemici.



Infermiere e diabete


19 settembre 2019

dottore

Laura Giarratana, infermiere

Ultime risposte Infermiere

DOMANDE FREQUENTI

Che cos’è l’educazione terapeutica?

L’educazione terapeutica è rivolta a persone con problemi di salute. E’ il processo che aiuta la persona ad acquisire nuove conoscenze e competenze utili a mantenere il benessere e a prevenire eventuali malattie ed è rivolta alla popolazione...

foto

Laura Giarratana, infermiere

DOMANDE FREQUENTI

È possibile prevenire le ipoglicemie?

Per prevenire le ipoglicemie l’autocontrollo quotidiano è indispensabile per pazienti con DM1 E DM2 in terapia insulinica. Il controllo della glicemia dovrebbe essere fatti prima dei pasti, occasionalmente dopo i pasti, prima di andare a letto,...

foto

Laura Giarratana, infermiere

Scopri la sezione per i pazienti.

Stile di vita, salute, prevenzione e medicina. Per persone con diabete e non solo.