facebook


 	    

 	 	    
 	        
 	    
 	    
 	    
 	    

Picco iperglicemico

Breve fase in cui la glicemia si innalza eccessivamente, generalmente dopo un pasto o un fuoripasto che contiene zuccheri. È una delle prime alterazioni del diabete, che può passare inosservata se non si effettua un test Ogtt. Lo ‘shock’ creato da questa variazione improvvisa della glicemia determina però effetti di lungo termine e contribuisce alla comparsa delle complicanze del diabete.

Termini correlati

Iperglicemia

Concentrazione elevata di glucosio nel sangue. L'iperglicemia configura una condizione di diabete quando la glicemia a digiuno supera i 126 mg/dl o i 200 mg/dl due ore dopo il pasto. Nella persona con diabete iperglicemie ripetute e prolungate danneggiano i vasi arteriosi, compromettendo la funzione di molti organi e provocando la comparsa delle complicanze.