facebook


 	    

 	 	    
 	        
 	    
 	    
 	    
 	    









	
		

Post-menopausa: il pensiero positivo riduce il rischio di diabete

Nelle donne in post-menopausa la positività di pensiero potrebbe ridurre il rischio di diabete di Tipo 2. Lo sostiene uno studio statunitense, pubblicato su “Menopause”, che ha esaminato i dati di circa 140mila donne tra i 50 e i 79 anni.

Ogni Giorno e diabete


19 luglio 2019

Post-menopausa: il pensiero positivo riduce il rischio di diabete

Secondo uno studio statunitense, pubblicato su Menopause, la positività di pensiero potrebbe ridurre il rischio di diabete di Tipo 2 nelle donne in post-menopausa.
I ricercatori hanno esaminato i dati di 139.924 donne in post-menopausa di età compresa tra 50 e 79 anni partecipanti allo studio Women’s Health Initiative (WHI) senza diabete al momento dell’arruolamento (1993-1998). Le caratteristiche della loro personalità sono state valutate usando questionari. Durante un follow-up medio di 14 anni, 19.240 donne hanno sviluppato il diabete di Tipo 2. I risultati del Life Orientation Test hanno dimostrato che le donne posizionate nel più alto
quartile per quanto riguarda l’ottimismo hanno avuto un rischio inferiore del 12% di diabete rispetto a quelle nei quartili più bassi.

Anche la negatività ha influenzato il rischio, in questo caso aumentandolo: le donne nel più alto quartile per l’emotività negativa, misurata usando l’Emotional Expressiveness Questionnaire, hanno avuto infatti un rischio maggiore del 9% di diabete. E persino l’ostilità, misurata tramite una sottoscala del questionario Cook e Medley, è stata associata a un rischio di diabete più alto del 17%.
Gli Autori ipotizzano che i tratti della personalità siano importanti nell’influenzare lo stile di vita
quotidiano, dalla cattiva alimentazione alla scarsa attività fisica, al consumo di alcol svolgendo così
un ruolo nel rischio di diabete. Le associazioni tra diabete e ottimismo, ostilità ed espressività
emotiva negativa hanno continuato a essere presenti anche dopo aggiustamento per molti potenziali
fattori confondenti, inclusa la depressione. Le informazioni sulla personalità delle donne, secondo
gli Autori, dovrebbero essere considerate come guida per strategie di intervento clinico o
programmatico per prevenire il diabete insieme agli sforzi per promuovere comportamenti sani.

Fonte: J Luo et al. Personality traits and diabetes incidence among postmenopausal women. Menopause. Published online January 21, 2019.


Hai trovato quello che cercavi?

Se No, vuoi lasciarci un tuo commento?