Quanti grassi è meglio assumere con la dieta?


I grassi apportano 9 calorie per grammo indipendentemente dalla loro qualità. Forniscono acidi grassi essenziali (omega 6 e omega3) e veicolano l’assorbimento delle vitamine liposolubili.  Un loro consumo eccessivo però può favorire l’obesità, le malattie cardiache e il diabete. L’apporto di grassi nella dieta deve contribuire per il 20-35% dell’energia totale giornaliera con un quantitativo di colesterolo non superiore a 300mg/die , da ridurre a 200mg/die in presenza di valori plasmatici elevati. L’introduzione di almeno 3 porzioni di pesce alla settimana , preferibilmente azzurro, deve essere raccomandata poiché fornisce acidi grassi omega-3 che aiuta a raggiungere valori corretti di colesterolo buono nel sangue (HDL)



Dietista e diabete


04 marzo 2019

dottore

Marina Armellini, dietista

Ultime risposte Dietista

DOMANDE FREQUENTI

Che cosa significa carico glicemico?

L’indice glicemico di un alimento può condizionare la risposta glicemica dopo il pasto ma per una valutazione più precisa e corretta bisogna considerare anche la quantità totale dei carboidrati consumati. Per questo motivo è stato introdotto il...

Marina Armellini, dietista

Scopri la sezione per i pazienti.

Stile di vita, salute, prevenzione e medicina. Per persone con diabete e non solo.