Sempre in movimento

Laurenza - Imprenditrice

La storia di Laurenza Ida ha inizio 18 anni fa quando all’età di 17 anni sua madre nota un cambiamento drastico nel suo comportamento, alla scoperta della patologia inizia da subito a gestirla in completa autonomia.

Passa le giornate facendo passeggiate con i suoi bambini, gestendo un’azienda agricola di famiglia e
un Bed & Breakfast. “Mi piace uscire con la mia famiglia, fare dei weekend, scampagnate, ci piace
stare sempre a contatto con la natura”. Quando ha scoperto di avere il diabete, la prima cosa che il
diabetologo le disse fu di non dipendere dai genitori. Così “mi sono fatta subito carico di questa
cosa, l’ho affrontata con molta tranquillità, ho aggiunto qualcosa nella mia vita e ho continuato il
mio cammino”. Ha sempre considerato la sua vita abbastanza normale ma, prima del sensore,
sentiva di avere delle limitazioni “ossia il controllo della glicemia”. Indossando il sensore afferma di
poter finalmente avere un controllo glicemico migliore grazie alla maggiore quantità di materiale a
disposizione del suo diabetologo. Prendendo inspirazione dalle parole del suo tutor ci dice: “avevo
una Ferrari, mancava il motore e di conseguenza mi hanno proposto il motore della Ferrari; è
migliorata la mia qualità di vita e sono su una Ferrari adesso”.

Storie correlate

Gli ultimi articoli