Senza Limiti

Mario - Imprenditore

La storia di Mario ha inizio 9 anni fa quando scopre di avere il diabete ma da allora ha sempre cercato di condurre una vita piena e normale.

Gestisce un’azienda agricola con suo fratello, appassionato di calcio, dedica il suo tempo libero alla famiglia e al nuoto subacqueo. Non è mai stato particolarmente soddisfatto della misurazione capillare in quanto rendeva molto difficile tenere sotto controllo iperglicemie e ipoglicemie durante il lasso di tempo tra una misurazione e l’altra.

Oggi lo fa sentire bene, dopo tanto tempo, l’idea di poter avere una vita normale e la libertà di poter fare qualsiasi cosa senza più limitazioni.
La soddisfazione migliore è riuscire a fare quello che fanno le persone normali, andare a fare una corsa, nuotata, immersione, una partita di calcio”.

La sua azienda produce principalmente orticoli e fragole, e da quando ha impiantato il sensore dice: “mi capita spesso essendo a contatto con la natura e dei prodotti, magari di mangiare qualche frutto e riuscire a capire che tipo di movimento fa la mia glicemia”.  

Le novità non lo spaventano anzi è sempre disponibile a provare cose nuove e sperimentare. Ora sente di avere un grande aiuto e finalmente: “un momento di luce in questi attimi di buio”.

Storie correlate

Gli ultimi articoli