Sintomo

È una sensazione o una percezione della persona ammalata (il dolore, la fatica, la sete etc.) che può essere riferita ad un osservatore esterno, ma non rilevata direttamente. Andrebbe tenuto distinto dal segno che è invece un’alterazione del funzionamento dell’organismo rilevabile dall’esterno.

Articoli correlati che potrebbero interessarti