Storie di Vita. Vivere a colori

Ascoltando le testimonianze di molte persone incrociate lungo tutta l’Italia, è evidente quanto alcuni
tratti di vita si avvicinano, talvolta s’incrociano fino a sovrapporsi tra loro. La forza delle parole di un
singolo può diventare contagiosa fino a divenire sostegno per molti.

Tutti i miei sbalzi diabetici

La rubrica di Elisa Urso - stalker del diabete

Tutti i miei sbalzi

A cosa pensate quando parlate di “sbalzi“? Cosa vi fa girare, veramente, la testa quando per strada distrattamente udite la parola “target“, “picco“ o “ esordio”? È il nostro vocabolario falsato del diabete! Quello che ci cambia la percezione della vita e dell’italiano. Ma per fortuna non siamo solo quello, anche se la nostra testa rimane sempre un po’ intrappolata, nelle parole.

“Mi hanno detto che avrei dovuto smettere di giocare a rugby perché avevo il diabete, che non ce l’avrei mai fatta. Gli ho dimostrato che si sbagliavano.” “Ho il diabete da 15 anni, il mio problema era che non ne avevo preso il controllo.” “Non mi devo vergognare di fare l’iniezione in pubblico, solo per l’ignoranza degli altri.” “Ancora oggi mi chiedono se posso bere l’acqua frizzante.”

Ecco perchè nasce "Storie di vita a Colori". Vogliamo attraverso le parole abbattere le barricate, avvicinare le persone, e se possibile regalare un pizzico di forza in più a chi sta affrontando la sfida di convivere con il diabete, o quella più grande di abbattere i pregiudizi e le discriminazioni.

Aiutaci a divulgare queste testimonianze, affinchè possano lasciare un'impronta, una traccia anche un solo piccolo segno a qualcuno là fuori che con voce silenziosa chiede sostegno e non deve sentirsi solo.

Mini serie

Approfondimenti

Scrivici / Richiedi informazioni



Storie di vita e diabete

Storie di Vita. Vivere a colori

Ascoltando le testimonianze di molte persone incrociate lungo tutta l’Italia, è evidente quanto alcuni
tratti di vita si avvicinano, talvolta s’incrociano fino a sovrapporsi tra loro. La forza delle parole di un
singolo può diventare contagiosa fino a divenire sostegno per molti.

SEI D'ACCORDO?

Hai modificato la dieta a causa del tuo diabete?

Sì: 80% - No: 20%

Iscriviti alla newsletter

Lascia la tua email per rimanere sempre informato sul Diabete.

-->