Trasformazione digitale

Sistemi innovativi, minori costi, maggiore qualità della vita: un circolo virtuoso su cui vale la pena investire

Ogni giorno e diabete



Scarica magazine n° 50

Trasformazione digitale

Le innovazioni tecnologiche pervadono la nostra quotidianità mutando i comportamenti e gli stili di vita. Fino a pochi anni fa, per esempio, viaggiando sui mezzi pubblici si vedevano diverse persone sfogliare un giornale o leggere un libro. Oggi, la maggior parte delle persone tiene gli occhi incollati allo smartphone o al tablet. Gli strumenti tecnologici hanno incorporato i precedenti sistemi di comunicazione: così il quotidiano, la rivista, il libro o il comunicare assumono una declinazione digitale. Ma non è solo questo: la scelta di una vacanza o di un ristorante, la prenotazione di un viaggio, gli acquisti di beni e molto altro ancora è realizzato via internet e con applicazioni (il cui diminutivo è “app”) apposite.
La nostra vita sta cambiando e questo processo diventa ogni giorno più veloce. Siamo nel mezzo di una rivoluzione digitale, e di fianco alle naturali preoccupazioni che essa comporta (poiché modifica il nostro modo di essere, la nostra percezione della realtà, le relazioni sociali), ci sono anche molteplici vantaggi.


In particolare nel campo della salute, le nuove tecnologie sono cruciali per innovare, risparmiare e migliorare il controllo della propria malattia.


Ne può essere un esempio una patologia cronica in forte aumento come il diabete: grazie alla massiccia raccolta di dati che si ottiene attraverso sistemi digitalizzati, si è in grado di costruire specifiche analisi utili per prevedere l’insorgenza di complicanze sia in pazienti che seguono una terapia sia in quelli considerati a rischio, o semplicemente di monitorare il percorso di cura.
Nel caso del diabete, il principale problema che il team diabetologico e i pazienti devono affrontare ogni giorno è sempre lo stesso: il controllo metabolico della malattia, ossia il mantenimento dei livelli di vari parametri nella norma. Questo può essere ottenuto con successo, anche grazie alle nuove tecnologie come i glucometri, in grado di registrare e condividere con il proprio medico i dati glicemici anche a distanza, attraverso una app o, semplicemente, portandolo con sé durante la visita programmata.
È fondamentale, infatti, dare la possibilità al proprio medico di analizzare i dati della glicemia di un arco temporale, per permettergli di prescrivere la migliore terapia per ognuno.
Esistono anche diverse app che costituiscono un valido strumento nelle mani delle persone con diabete:
le capacità di calcolo e promemoria di smartphone e tablet, imponendosi come assistenti digitali di supporto per le nostre attività quotidiane, possono essere sfruttate anche in ottica di salute e prevenzione non solo per monitorare la glicemia ma anche, per esempio, per avere supporto nella conta dei carboidrati o suggerimenti su alimentazione e attività fisica.


GLOSSARIO DIGITALE


1. APP
Abbreviazione del termine informatico “applicazione”. L’applicazione è un software pensato per essere usato nei telefoni (smartphone) o nei tablet. Le app permettono di adattare il proprio telefono alle proprie esigenze e ai propri gusti.
2. BLOG
Pagina internet personale, aperta ai commenti dei lettori, di norma organizzata in ordine cronologico e arricchita con link ad altri siti, articoli, immagini, video disponibili in rete.
3. BROWSER
È un programma che consente di visualizzare i contenuti delle pagine dei siti web e di interagire con essi, permettendo così all’utente di navigare in internet.
4. FAKE NEWS
Sinonimo dell’italiano “bufala mediatica”; designa un’informazione in parte o del tutto non corrispondente al vero, divulgata intenzionalmente o non intenzionalmente attraverso il web, i media o le tecnologie digitali di comunicazione.
5. EMAIL
In italiano posta elettronica, è un servizio di rete di messaggistica.
6. LINK
Nel web, sta a indicare un collegamento tra pagine diverse.
7. PRIVACY
Diritto alla riservatezza delle informazioni personali e della propria vita privata, cioè uno strumento posto a salvaguardia e a tutela della sfera privata del singolo individuo. Di crescente rilievo è il tema della sicurezza informatica: essa coinvolge tutti gli aspetti che riguardano la protezione dei dati sensibili archiviati digitalmente, in particolare con riferimento all’utilizzo di internet.
8. SOCIAL MEDIA
Termine generico che indica tecnologie e pratiche in rete che le persone adottano per condividere contenuti testuali, immagini, video e audio (per esempio: YouTube).
9. SOCIAL NETWORK
Servizio informatico online che permette la realizzazione di reti sociali virtuali. Si tratta di siti o tecnologie che consentono agli utenti di condividere contenuti testuali, immagini, video e audio e di interagire tra loro (per esempio: Facebook).
10. WHATSAPP
Applicazione di messaggistica istantanea per dispositivi mobili che, attraverso la connessione a internet, consente lo scambio tra uno o più utenti di messaggi di testo e file multimediali


Dall’analisi dei dati provenienti da 239 Paesi, è emerso che il numero degli utenti connessi a internet nel mondo ha sorpassato la soglia dei 4 miliardi di persone: un dato che ci dice che oggi più della metà della popolazione mondiale è connessa.


4 MILIARDI DI PERSONE NEL MONDO

In Italia, il 73% della popolazione è online (circa 43 milioni di persone), con 34 milioni di utenti attivi sui social media.

73% online circa 43 milioni di persone
Si stima che ognuno di noi trascorra circa 6 ORE AL GIORNO ONLINE; di questo tempo, quasi 2 ore sono passate utilizzando una piattaforma social media: YouTube e Facebook si contendono il primato delle piattaforme su cui gli utenti sono maggiormente attivi. WhatsApp e Facebook Messenger sono invece al primo posto per quanto riguarda le app di messaggistica istantanea.


6 ORE AL GIORNO

DI CUI 2 ORE


					                
				
					
				
				
					
				
				
					
					
					
					
					
					
					
					                
					                
				
				

ARCHIVIO DEI NUMERI PRECEDENTI

Vai all'archivio della rivista Modus e leggi tutti i numeri della rivista in pdf.

VEDI ARCHIVIO

Scrivici / Richiedi informazioni