facebook


 	    
 	    
 	        
 	    
 	    
 	    
 	    









	
		

Variazione del sovrappeso dall'infanzia all’adolescenza e rischio di diabete di tipo 2

Change in overweight from childhood to early adulthood and risk of type 2 diabetes

Lise G. Bjerregaard, Britt W. Jensen, Lars Ängquist, Merete Osler, Thorkild I.A. Sørensen and Jennifer L. Baker

New England Journal of Medicine 378(14):1302-1312·April

Prevenzione e diabete


17 dicembre 2018

RICHIEDI ARTICOLO COMPLETO
Per inviare la richiesta devi effettuare il login con il tuo account.
Variazione del sovrappeso dall'infanzia all’adolescenza e rischio di diabete di tipo 2

Background: Il sovrappeso infantile è associato ad un aumento del rischio di diabete di tipo 2 nell’età adulta. Gli Autori di questo studio hanno valutato se una remissione del sovrappeso prima dell’inizio dell’età adulta possa ridurre tale rischio.

Metodi: Sono stati arruolati 62,565 uomini danesi i cui pesi ed altezze erano stati misurati a 7 e 13 anni di età e all’inizio dell’età adulta (17 e 26 anni di età).

Il sovrappeso era definito in accordo ai criteri del Centers for Disease Control and Prevention. I dati sulla condizione o meno di diabete di tipo 2 (a  ≥30 anni, di 6710 persone) erano ottenuti dai registri di salute nazionali.

Risultati: Il sovrappeso a 7 anni di età  (3373 di 62,565 uomini; 5.4%), a13 anni (3418 di 62,565; 5.5%) e nell’iniziale età adulta (5108 di 62,565; 8.2%) era positivamente associato al rischio di sviluppare diabete di tipo 2. Le associazioni erano più forti quanto più tardiva era l’età del sovrappeso  e precoce la diagnosi di diabete di tipo 2. Gli uomini che avevano avuto la remissione del sovrappeso prima dei 13 anni avevano un rischio di sviluppare diabete di tipo 2 tra i 30 dei 60 anni simile a quello degli uomini che non erano mai stati sovrappeso (hazard ratio, 0.96; 95% intervallo di confidenza [CI], 0.75 a 1.21) e un rischio inferiore rispetto a coloro con sovrappeso persistente (hazard ratio [persistentemnete sovrappeso vs. mai in sovrappeso], 4.14; 95% CI, 3.57 a 4.79). Un aumento della BMI (indice di massa corporea) tra i 7 anni e l’iniziale età adulta era associato ad un aumentato rischio di diabete di tipo 2 anche tra gli uomini il cui peso era stato normale fino a 7 anni di età.

Conclusioni: Il sovrappeso infantile a 7 anni di età era associato ad un aumentato rischio di sviluppare il diabete di tipo 2 solo se persiste fino alla pubertà o gli anni successivi.


RICHIEDI ARTICOLO COMPLETO
Per inviare la richiesta devi effettuare il login con il tuo account.

Scopri la sezione per i pazienti.

Stile di vita, salute, prevenzione e medicina. Per persone con diabete e non solo.