facebook


 	    
 	    
 	        
 	    
 	    
 	    
 	    









	
		

Variazioni glicemiche indotte da esercizio fisico combinato aerobico e anaerobico in persone con diabete mellito tipo 1: studio pilota di confronto CGM-FGM

Autori: G. Lisco, I. Bottalico, A. Cignarelli, A. Notarnicola, B. Moretti, F. Giorgino, L. Laviola

GIDM e diabete


06 maggio 2019

Variazioni glicemiche indotte da esercizio fisico combinato aerobico e anaerobico in persone con dia

L’attività fisica si associa a effetti benefici nel paziente diabetico: in particolare quella aerobica migliora la

fitness cardiorespiratoria, con risvolti positivi su funzione endoteliale, sensibilità insulinica, livelli pressori sisto-diastolici, colesterolemia, trigliceridemia e mortalità, mentre l’attività di resistenza promuove aumento della forza muscolare, della massa magra e della massa minerale ossea e migliora il profilo di rischio cardiovascolare. Lo studio qui presentato, condotto su tre pazienti in terapia con microinfusore dotato di sensore integrato, è mirato a valutare l’andamento glicemico in corso di due sequenze di differenti tipologie di attività fisica (attività aerobica seguita da attività di resistenza e viceversa) e confrontare l’accuratezza di due sistemi di monitoraggio del glucosio interstiziale in tempo reale, ossia con sensori in real-time (real-time Continuous Glucose Monitoring, rt-CGM) oppure con dispositivi on demand (Flash Glucose Monitoring, FGM).   

I risultati ottenuti confermano che una sessione di 30 minuti di attività fisica combinata induce un abbassamento della glicemia e, più in dettaglio, a rilevare che la sequenza “attività di resistenza-attività aerobica” si associa a una maggiore stabilità glicemica rispetto alla sequenza inversa ed è probabilmente più adeguata ai pazienti con diabete di tipo 1 in trattamento con SAP (Sensor Augmented Pump). Il grado di accuratezza analitica di rt-CGM integrato e FGM è risultato buono ma condizionato dai livelli glicemici al momento delle misurazioni e pertanto non ancora sufficiente a consentire il loro utilizzo come unico strumento di monitoraggio dell’andamento glicemico in corso di attività fisica.


VEDI TUTTO, DOWNLOAD

Hai trovato quello che cercavi?

Se No, vuoi lasciarci un tuo commento?

Scopri la sezione per i pazienti.

Stile di vita, salute, prevenzione e medicina. Per persone con diabete e non solo.