facebook


 	    

 	 	    
 	        
 	    
 	    
 	    
 	    









	
		

Vignarola


Una porzione media contiene

Kilocalorie 317

Fibra gr 20

CHO gr 15

Proteine gr 21

Lipidi gr 20

 

Note: Secondo piatto che può essere utilizzato anche come piatto unico. Veniva preparato prevalentemente dai contadini che ben sapevano utilizzare i prodotti del loro orto. I legumi come i piselli e le fave contengono fibre e proteine di valore pari a quello delle carni, ma non contengono grassi. Sono insomma una classe di alimenti da promuovere, sia per la facilità di preparazione sia per l’effetto saziante. Inoltre le fave contengono Levodopa, la medesima sostanza chimica contenuta in alcuni farmaci per il trattamento del Morbo di Parkinson. È un piatto gustosissimo e profumato, ricchissimo di fibra.

Secondi e diabete


22 maggio 2018

Ingredienti

  • Carciofi 900 gr
  • fave fresche 600 gr
  • piselli freschi 600 gr
  • guanciale 180 gr
  • 6 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • un ciuffo di prezzemolo
  • qualche foglia di menta
  • 1 spicchio d’aglio
  • sale

Preparazione

  • Tagliate i carciofi a pezzi piccoli e metteteli in acqua e limone per un’ora; intanto sgusciate le fave. Dopodiché fate rosolare nella padella l’olio, l’aglio e il guanciale; unite i carciofi e lasciate cuocere per circa 10 minuti.
  • Aggiungete un trito di prezzemolo e menta e i piselli, quindi fate cuocere per altri 10 minuti; aggiungete poca acqua e le fave, sale e pepe.
  • Terminate la cottura e prima di servire cospargete di nuovo il piatto di menta e prezzemolo tritati.