facebook


 	    
 	    
 	        
 	    
 	    
 	    
 	    









	
		

Che cosa è l’eritritolo?


L’eritritolo è un dolcificante presente in natura nei prodotti vegetali e nella frutta fermentata ma viene ottenuto a livello industriale attraverso fermentazioni specifiche. Può essere utilizzato da solo oppure mescolato ad altri zuccheri come il fruttosio.

Indicato in etichetta con la sigla E968 ha un potere calorico quasi nullo: 0,2 kcal per grammo. Il suo potere dolcificante è pari a 60-80% rispetto allo zucchero comune e ha un indice glicemico pari a 0.  Rappresenta quindi un ingrediente sostitutivo dello zucchero particolarmente vantaggioso per chi vuole ridurre l’introito calorico della propria dieta o per le persone con diabete che necessitano di controllare il picco glicemico degli alimenti.

Infine non provoca effetti collaterali intestinali tipici dei polioli come flatulenza crampi addominali o diarrea e ha il vantaggio di non presentare un retrogusto quando assunto con gli alimenti.



Dietista e diabete


17 dicembre 2018

dottore

Marina Armellini, dietista

Ultime risposte Dietista

DOMANDE FREQUENTI

Quale frutta è da preferire per chi ha il diabete?

Tutta la frutta contiene in quantità variabile acqua fruttosio fibra e microelementi. In genere una porzione di frutta contiene circa 15g di carboidrati (fruttosio) e il peso della porzione varia in base al tipo di frutta e al suo contenuto in...

foto

Marina Armellini, dietista

DOMANDE FREQUENTI

Che cos’è l’indice glicemico?

L’indice glicemico viene definito come “l’area incrementale della glicemia dopo ingestione di 50g di carboidrati disponibili, espressa come percentuale dell’area corrispondente ottenuta dopo l’assunzione di un alimento di riferimento” (glucosio o...

foto

Marina Armellini, dietista

Scopri la sezione per i pazienti.

Stile di vita, salute, prevenzione e medicina. Per persone con diabete e non solo.