facebook


 	    
 	    
 	        
 	    
 	    
 	    
 	    









	
		

Come agiscono i farmaci per il diabete?


1) le gliptine agiscono agiscono aumentando i livelil circolanti di Glucagon -like peptide 1 (GLP-1) e del glucose insulinotropic polypeptide (GIP) prodotto dalle cellule L dell'intestino tenue distale e del colon e dalle cellule K del duodeno, digiuno e ileo; GLP-1 e GIP a loro volta potenziano la secrezione di insulina e inibiscono quella di glucagone in maniera glucosio dipendente.
2) agonisti del recettore GLP1 agiscono potenziando la biosintesi e la secrezione di insulina e inibendo la secrezione di glucagone in maniera glucosio dipendente; inoltre rallentano lo svuotamento gastrico e riducono l'appetito.
3) inibitori del cotrasportator e sodio-glucosio di tipo 2 bloccano il riassorbimento del glucosio da filtrato nei tubuli renali lasciando che circa il 40% del glucosio filtrato venga eliminato con le urine e producendo cosi una riduzione della glicemia.




26 giugno 2019

dottore

Laura Giarratana, infermiere

Ultime risposte Diabetologo

DOMANDE FREQUENTI

Qual è la cadenza delle visite di screening?

Malattia cardiovascolare: È consigliabile che lo screening di base sia effettuato annualmente in  tutte le persone con diabete  a partire dalla diagnosi della malattia.  Tutte le persone con diabete, indipendentemente dal livello di rischio,...

foto

Elisa Cipponeri, diabetologo

DOMANDE FREQUENTI

Come possiamo prevenire il diabete di tipo 2?

Dieta Attraverso la riduzione dell’apporto calorico con l’alimentazione, prediligere l’introito di grassi insaturi (poli e mono insaturi) e seguire una dieta ricca in fibre ed alimenti a basso indice glicemico (es. dieta Mediterranea) gli acidi...

foto

Elisa Cipponeri, diabetologo

Scopri la sezione per i pazienti.

Stile di vita, salute, prevenzione e medicina. Per persone con diabete e non solo.