facebook


 	    
 	    
 	        
 	    
 	    
 	    
 	    









	
		

Miele e saccarosio sono la stessa cosa per la glicemia?


Zucchero o saccarosio e miele sono entrami costituiti da glucosio e fruttosio in proporzione diversa. Il miele infatti contiene più fruttosio e quindi ha un potere dolcificante maggiore rispetto allo zucchero e quindi può essere utilizzato in minor quantità per avere lo stesso potere dolcificante ma essendo semiliquido è più difficile da dosare rispetto al saccarosio.

Il miele è sicuramente più ricco di vitamine e sali minerali rispetto al saccarosio e presenta un indice glicemico leggermente più basso ma in ogni caso entrambi vanno consumati in piccole quantità e per chi segue una terapia basata sul conteggio dei carboidrati deve tener conto anche dei carboidrati presenti nel miele.



Dietista e diabete


24 dicembre 2018

dottore

Marina Armellini, dietista

Ultime risposte Dietista

DOMANDE FREQUENTI

Quale è la funzione dell’acqua

L’acqua rappresenta il costituente più importante per il corpo umano e la sua presenza è fondamentale per garantire lo svolgimento di tutti i processi fisiologici dell’organismo e non c’è nessun sistema che non dipenda direttamente...

foto

Marina Armellini, dietista

DOMANDE FREQUENTI

Che relazione c’è tra fibre alimentari e diabete?

Una dieta ricca in fibre soprattutto solubile aiuta a controllare meglio la glicemia postprandiale in quanto rallenta e diminuisce l’assorbimento intestinale dei carboidrati e dei grassi. I cereali integrali contengono più fibre e quindi meno...

foto

Marina Armellini, dietista

Scopri la sezione per i pazienti.

Stile di vita, salute, prevenzione e medicina. Per persone con diabete e non solo.