facebook


 	    
 	    
 	        
 	    
 	    
 	    
 	    









	
		

Perché gli alimenti hanno un indice glicemico diverso?


L’indice glicemico solitamente varia in base alla qualità dei carboidrati presenti. Di solito più sono costituiti da carboidrati semplici e raffinati più è elevato.  Varia anche in base alla presenza di amidi come l’amilosio o l’amilopectina oppure dalla presenza o meno di fibre oltre che dal tipo di cottura, dalla temperatura dell’alimento o tipo e durata di trasformazione tecnologica. Uno stesso frutto può avere un indice glicemico diverso in base al grado di maturazione.

Una dieta ricca in fibre idrosolubili e con basso indice glicemico si è dimostrata efficace nel migliorare il controllo glicemico postprandiale nelle persone con diabete tipo 1 e 2 e utile nella prevenzione del diabete tipo 2. 



Dietista e diabete


17 dicembre 2018

dottore

Marina Armellini, dietista

Ultime risposte Dietista

DOMANDE FREQUENTI

Che cosa significa carico glicemico?

L’indice glicemico di un alimento può condizionare la risposta glicemica dopo il pasto ma per una valutazione più precisa e corretta bisogna considerare anche la quantità totale dei carboidrati consumati. Per questo motivo è stato introdotto il...

foto

Marina Armellini, dietista

Scopri la sezione per i pazienti.

Stile di vita, salute, prevenzione e medicina. Per persone con diabete e non solo.