facebook


 	    
 	    
 	        
 	    
 	    
 	    
 	    









	
		

Stagionalità

La monotonia della dieta è senza dubbio da evitare. Ma al tempo stesso è anche bene prendere le giuste distanze dalla globalizzazione, che ci ha abituato a ritrovare nei supermercati, in qualsiasi momento dell’anno, tutti i tipi di ortaggi e frutta.

Mariangela Caputo, Katherine Esposito - Unità di programma di Diabetologia, Dipartimento di Scienze Mediche e Chirurgiche Avanzate, Università degli Studi della Campania "Luigi Vanvitelli"

GIDM e diabete


09 dicembre 2019

Stagionalità

La tentazione è spesso forte e irrinunciabile, soprattutto nei periodi in cui la natura è notoriamente meno generosa, ma proprio per evitare che si perda di vista la stagionalità è importante richiamare all’attenzione di tutti, e in particolare dei pazienti, cosa cercare e consumare mese per mese. Non soltanto per motivi di opportunità e sostenibilità, ma anche per ragioni nutrizionali: i prodotti nostrani di stagione, infatti, sono più gustosi e naturalmente più ricchi in vitamine e microelementi nobili. La tabella dell’infografica riporta pertanto in maniera completa e di immediato impatto visivo l’epoca in cui è consigliabile a tutti – e a maggior ragione a coloro che devono attenersi a un regime alimentare – i migliori prodotti della terra, al fine di trarne il massimo beneficio non soltanto qualitativo-organolettico, ma anche e soprattutto salutistico.


Hai trovato quello che cercavi?

Se No, vuoi lasciarci un tuo commento?

Scopri la sezione per i pazienti.

Stile di vita, salute, prevenzione e medicina. Per persone con diabete e non solo.