Una porzione media contiene

Kilocalorie 312
Fibra gr 8
CHO gr 5
Proteine gr 14
Lipidi gr 37

Note:
Secondo piatto povero di grassi ma ricco di proteine ad alto valore biologico, con un buon apporto di vitamina A, D, calcio, ferro, fosforo, sodio e iodio. In questa ricetta si abbinano le seppie ai carciofi, dotati di proprietà diuretiche, disinfettanti intestinali e con pochissime calorie. I carciofi, inoltre, hanno un alto contenuto di fibra e di acidi organici (tannino) e sono un contorno particolarmente raccomandabile per chi ha problemi di colesterolo alto, diabete, ipertensione e sovrappeso soprattutto se, come in questo caso, vengono consumati con pochi condimenti.

Ingredienti:

  • seppie già pulite 1 kg
  • carciofi (al netto degli scarti) 400 gr
  • 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • vino bianco 100 ml
  • 1 limone
  • 1 spicchio d’aglio
  • un ciuffo di prezzemolo

Preparazione

  1. Rosolate a fuoco lento aglio, olio, cipolla e carciofi per 5 minuti in una casseruola.
  2. Aggiungete le seppie tagliate precedentemente a listarelle.
  3. Bagnate con il vino bianco e continuate la cottura per 20 minuti sempre a fuoco lento.
  4. A cottura terminata cospargete di prezzemolo crudo tritato finemente, spruzzate con succo di limone e servite.

Dizionario del diabete

Lo strumento che ti guida ad individuare e conoscere i termini della patologia, per migliorare la gestione del diabete.

Scopri di più

Associazioni italiane

Associazioni nazionali, regionali e non territoriali di persone con il diabete. Scopri le realtà più vicine a te!

Scopri di più

Articoli correlati