Una porzione media contiene

Kilocalorie 292 (senza sfoglia)
Fibra gr 11 (senza sfoglia)
CHO gr 19 (senza sfoglia)
Proteine gr 17 (senza sfoglia)
Lipidi gr 28 (senza sfoglia)

Note:
È un secondo piatto appetitoso, la cui ricchezza di fibre rallenta l’assorbimento del colesterolo. Può essere accompagnato da un contorno di verdure crude di stagione, una porzione di pane (1⁄2 nella versione con pasta sfoglia) e un frutto di stagione. Se non amate i carciofi si possono utilizzare altre verdure.

Ingredienti:

  • 8 carciofi
  • 1 confezione di pasta sfoglia surgelata (facoltativo)
  • prescinsèva 40 gr (o 70 gr di ricotta) o una manciata di mollica di pane ammollata nel latte e strizzata
  • 4 uova intere (2 uova intere e 2 albumi in presenza di dislipidemia)
  • 2 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • succo di 1 limone
  • un ciuffo di prezzemolo
  • un pizzico di maggiorana
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 porro piccolo o 2 scalogni (facoltativo)
  • 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • pangrattato
  • sale
  • pepe

Preparazione

  1. Mondate i carciofi, divideteli in 8 spicchi e immergeteli in acqua acidulata con il limone. In un tegame mettete l’olio, l’aglio sminuzzato e il porro affettato.
    Appena il tutto prenderà colore, unite i carciofi scolati.
  2. Cuocete per circa 15-20 minuti a fuoco medio unendo, se necessario, qualche cucchiaio di acqua calda, e regolate di sale. I carciofi devono risultare cotti al dente.
  3. Nel frattempo mettete in una terrina le uova e sbattetele a frittata, unite il parmigiano, la prescinsèva o la ricotta o il pane ammollato, il prezzemolo tritato e la maggiorana, rimescolate, unite i carciofi e regolate di sale e pepe.
  4. Ungete una tortiera di 26 cm di diametro, fate una camicia con il pangrattato o rivestitela con la pasta sfoglia, versate il composto preparato, livellate, cospargete la superficie con pangrattato e olio o ricoprite con i lembi di pasta sfoglia eccedente, se avete scelto questo tipo di pasta.
  5. Mettete in forno a 200 °C circa per una mezz’ora.

Dizionario del diabete

Lo strumento che ti guida ad individuare e conoscere i termini della patologia, per migliorare la gestione del diabete.

Associazioni italiane

Associazioni nazionali, regionali e non territoriali di persone con il diabete. Scopri le realtà più vicine a te!